Caso di Gennaio 2023

Paziente adulta che giunge alla mia osservazione lamentando una dolonzia a carico del primo molare superiore di destra.

In seguiti ad approfonditi esami radiografici mi rendo conto della presenza di una grave infezione periradicolare che interessa le tre radici del dente in questione.

Decido per una terapia conservativa nei confronti del dente in questione che prevede la sua devitalizzazione con posizionamento di perno intraradicolare e successiva ricostruzione del materiale dentale asportato.

Purtroppo in seguito alla devitalizzazione la paziente non mostrando la dovuta attenzione ha fratturato il dente in maniera irreversibile, ho dovuto quindi decidere per un’estrazione, una contemporanea rigenerazione dell’alveolo dentale ed il successivo posizionamento di un impianto.

Questa variazione del piano di trattamento ha cambiato significativamente i tempi di protesizzazione dell’elemento dentale, ma il risultato finale estetico e funzionale è davvero notevole.

Un altro caso risolto con successo dal DOTTOR FANELLI.


Autore: Dott. G. Fanelli 28 Gen 2024