Caso di Marzo 2018

Paziente adulto che presenta un grave affollamento dentale superiore ed inferiore.

La sfida in questi casi è quella di riuscire a risistemare i denti in arcata, donando un sorriso naturale ed una funzione normale, senza effettuare estrazioni, poiché dovremmo sempre ricordare che il sacrificio di un dente sano, anche se mal posizionato, dovrebbe essere l’ultima tra le ultime opzioni.

In poche parole si estraggono denti sani solo se non abbiamo proprio alcuna altra alternativa.

In questo caso ho utilizzato una apparecchio fisso a bassissima forza di trazione, il principio cioè incredibilmente è che meno forza imprimiamo ai denti e più essi riescono a compiere movimenti che sembrerebbero impossibili.

Naturalmente la variabile negativa in questi casi è quella del tempo di terapia, non possiamo pensare di risolvere casi cosi complessi in meno di tre anni, per cui il paziente deve essere fortemente motivato a voler risolvere il suo problema occlusale-estetico.

Comunque esattamente in 34 mesi il caso è stato risolto con successo.

Un altro caso risolto con successo dal DOTTOR FANELLI.